Nome progetto: Il gioco è un diritto. Il I parco giochi anche per le persone disabili

Gruppo proponente: Antonio Maselli

Costo previsto: 98.000€

Descrizione: La proposta mira a dotare il parco di Pioltello “Bambine e bambini di Chernobyl” di giochi inclusivi. Uno spazio dove i bambini, gli adulti, gli anziani e le persone con disabilità possano giocare insieme. I giochi inclusivi – dalle giostre alle altalene, dai primipassi ai cestelli e alle casette – saranno quindi adatti a tutti, anche per le persone con disabilità motorie e sensoriali e saranno privi di qualsiasi rischio. La pavimentazione, infatti, dove saranno posizionati i giochi, dovrà essere antitrauma, impedendo perciò che i bambini possano farsi male cadendo.

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on email
Chiudi il menu